L’intervista a Piercarlo Grimaldi

Il 12 giugno a Pollenzo [CN] presso l’Università di Scienze Gastronomiche abbiamo incontrato Piercarlo Grimaldi. Grimaldi ci ha aiutato a porre l’attenzione sul cibo come elemento culturale, simbolico, rituale, importante oggetto di studio dell’antropologia. Il cibo è al centro di una cultura fatta di gesti e di parole che oggi si sta ripresentando all’attenzione del mondo. Oggetto culturale che ridona senso e significato, con la propria storia restituisce “tratti affettivi” al nostro quotidiano.

Recuperare questi tratti identitari culturali non significa autorizzare chiusura all’altro, bensì avere un patrimonio che deve essere messo in gioco nel rapporto con l’altro: il cibo è spazio di confronto e incontro con le altre culture.

Annunci