L’intervista a Ciro Corona

Il 12 settembre a Napoli Ciro Corona ci ha presentato l’esperienza della Cooperativa (R)esistenza che gestisce il primo bene agricolo confiscato alla camorra di Napoli: il Fondo Selva Lacandona Amato Lamberti.

Il Fondo Lamberti è diventato luogo in cui contrastare le mafie, riappropriarsi di un territorio, avviare percorsi di ricostruzione della comunità. Là dove la camorra scioglieva le persone nell’acido, là dove Totò Riina trovò, durante la sua latitanza, ospitalità la Cooperativa (R)esistenza coltiva il futuro. Coltiva futuro realizzando percorsi per giovani detenuti, attivando campi di E!state liberi, discutendo con il territorio e con la comunità, trasformandosi in spazio aperto.

Il set fotografico

Annunci